Matteo ci scrive da Pescara e ci ha chiesto delucidazione sul surfcasting nel mese di Marzo, periodo un po’ particolare per la pesca da riva a causa delle continue perturbazioni alternate alle belle giornate. Questa ambiguità climatica ci rende la vita un po’ più difficile del solito.
Tra poco l’inverno lascerà spazio alla primavera,  il freddo si sostituirà a giornate riscaldate da un tiepido sole, dove la pesca leggera prenderà il posto alle piramidi e agli spike! Comunque ritengo che Marzo, caro Matteo, possa regalare delle belle soddisfazioni dato che, tra la schiuma, saraghi e spigole sono ancora in agguato. Ti consiglio di controllare bene il meteo relativo ai tuoi hot spot preferiti, aspettare una bella scaduta e vedrai che qualche pesce nel tuo secchio lo metterai di sicuro. Tra l’altro in questo periodo, dopo qualche giornata soleggiata, potrai cercare di insidiare qualche bella orata visto che si sta avvicinando il loro periodo migliore. Spero di aver risposto alla tua domanda… continua a scriverci!