Oggi voglio rispondere a Giorgio da Livorno, che ci pone la seguente domanda: ” Sono diventato da poco un amante del surfcasting e vorrei avere qualche consiglio su come riuscire a lanciare la mia esca più lontano, senza utilizzare particolari lanci come il side e il ground, Come posso fare?”.
Diciamo che ci sono dei piccoli stratagemmi per riuscire a guadagnare qualche metro nel lancio, senza utilizzare speciali tecniche.
Dando per scontato l’utilizzo di una buona attrezzatura, che è la prima cosa che fa la differenza, le cose che possono incidere nella gittata sono: il monofilo in bobina, il piombo, l’esca.
Per quanto riguarda il monofilo, utilizzandone uno con diametro inferiore è ovvio che riuscirai a raggiungere maggiori distanze. Per esempio qualche giorno fa ho montato sui miei due mulinelli, Daiwa Windcast Z 4500 e Shimano Ci4 4500, un monofilo dello 0,18 proprio per il motivo appena citato.
Utilizzare un piombo con forma più affusolata, come il Tournament, ti aiuterà a guadagnare qualche metro però il mare dovrà essere calmo, visto la bassa tenuta del fondo di questa tipologia di zavorre.
Anche l’esca influisce sul lancio, più sarà corposa e più farà attrito nell’aria. Come fare allora? O si riduce l’innesco o possiamo utilizzare un bait clip che, impedendo lo svolazzo dell’esca, diminuirà l’attrito nella aria e di conseguenza guadagneremo qualche metro in più.
Il consiglio che voglio darti, caro Giorgio, è di trovare comunque qualcuno che possa insegnarti altri tipi di lancio, come i sopracitati side e ground. Intanto ti posto un video da youtube dove potrai apprendere le basi di tutti i lanci e dove avrai qualche consiglio per migliorare il tuo Above (lancio da dietro).