Ieri dopo tanto tempo, sono riuscito a farmi una battuta di vero surfcasting. Era circa un anno con pescavo con il mare mosso ed era da tanto che non provavo più quel brivido dentro.

Sono giunto in spiaggia intorno alle 15 insieme al mio nuovo amico di pesca Alessio. Il mare è  mosso, il vento di scirocco fa fischiare i fili in tensione. Il picco di alta marea sarebbe sopraggiunto alle ore 21:30, mentre le previsioni prevedevano che il vento sarebbe sceso con il passare delle ore. Insomma tutto sembra perfetto. Si stava avvicinando il momento della scaduta.

Anche il parco esche è perfetto! Alborelle vive, sarde e americano.

alborelle per innesco

Il mare presentava qualche canalone parallelo alla spiaggia e proprio lì ho cercato di piazzare le mie esche. Come montature ho utilizzato short rovesciato e long arm. Filo del terminale 0,40. Amo Aberdeen del 2.

L’unico problema della serata perfetta è che all’appello mancavano solo i pesci! Ne spigole, ne saraghi, ne ombrine al momento della scaduta. Anche questa volta non ho ben chiara la motivazione che ha portato l’esito della pescata ad un clamoroso cappotto!

Ho girato un breve video per farti vedere le condizioni del mare. Tu cosa avresti fatto? Avresti adottato una strategia di pesca diversa dal mia? Che montatura avresti utilizzato?