Finalmente l’ondata di gelo sta lasciando la nostra penisola. Neve e ghiaccio hanno fatto da padroni e veramente pochi di noi hanno avuto l’opportunità di andare a pesca! Tra l’altro nella costa laziale con i venti freddi da nord il mare resta quasi sempre piatto, quindi il rischio di un bel cappotto è realmente alto. Diciamo che se ne avessi avuto occasione avrei tentato comunque una battuta di surfcasting, caso mai nei pressi di una foce alla ricerca di qualche bel rombo. Come esca avrei utilizzato una alicetta su amo Aberdeen del 2, come montatura un long arm e come terminale uno spezzone di un metro dello 0,30. La zona di ricerca sarebbe stata nei primi 20-30 metri a ridosso della secca.

Un buon trucco per catturare il rombo è quello di recuperare lentamente la lenza per qualche metro, per poi soffermarsi nuovamente per qualche minuto. Di solito con questa strategia si attira molto più facilmente l’attenzione del rombo in quanto predatore.

Hai mai provato a pescare i rombi? Che strategia hai adottato?