Surfcasting Blog

L’importanza dell’alta marea nella pesca dalla riva

Con l’avanzare dell’estate, i momenti utili per pescare diminuiscono notevolmente, un po’ perché i bagnanti rimangono sulle spiagge fino a tarda serata, ma soprattutto perché bisogna fare notevole attenzione alle maree.

Come ben saprai, questo fenomeno ha una grande influenza nella pesca, specialmente nel periodo estivo, quando dal nostro amato surfcasting, passiamo alla pesca da riva con il mare tendenzialmente calmo. Non essendoci un moto ondoso adeguato a far smuovere i fondali, siamo obbligati a intensificare le nostre uscite nelle due ore precedenti all’alta marea fino alle due ore successive.

Detto questo, non vuol dire che con la bassa marea c’è la certezza matematica di un bel “cappotto”, ma le probabilità aumentano a dismisura e il rischio di pescare su un tappeto di granchi è elevato.

Durante le mie pescate estive, mi sono reso conto di quanto anche la luna sia una discriminante importante per la pesca, anche perché è strettamente correlata alle maree. Ciò che ho capito è che nelle notti dove la luna non c’è, il pesce sembra diminuire, o almeno questo è quello che ho notato.

Di conseguenza in questo periodo bisogno tenere bene a mente gli orari delle maree e la luna, cosicché possiamo rendere più redditizia la nostra pescata.

Exit mobile version