Dopo 2 uscite consecutive in notturna con i miei compagni di viaggio sull‘isola di Maio a CapoVerde, ecco la graditissima sorpresa!!! Quella sera i miei compagni decisero di prendersi una serata libera, allora io, insieme alla mia amata signora, decisi di non mollare!!! 2 panini, esche, qualche birretta e via…si parte!!!

La mia attrezzatura: canna leggera(120 gr.) per fare il vivo e canna pesante, molto pesante, per la ricerca del Big Shark!

Al tramonto ero intento a fare il vivo, nel mentre le catture di bellissime mormore, saraghi e ombrine non si fecero attendere! Dopo circa un’ora improvvisamente si fermò tutta l’attività, ma ero felice, incantato dalla meraviglia di quel cielo stellato in una spiaggia paradisiaca.

Come sempre, ovviamente ancora non contento, innescai un bel bocconcino generoso, una bella ombrina di circa 1 kg e la lanciai con lo spike oltre l’onda, quella bellissima onda dove le mie speranze e i miei sogni erano ancora vivi alla ricerca del mio “mito”! Mi sdraiai sul mio telo da bagno di fianco alla mia signora ed incominciammo ad ammirare le stelle, quella sera ancora più belle e misteriose del solito! Non si vedeva più una tocca, gli starlight erano fermi, immobili come non mai, ma noi decidemmo di non mollare e rimanere ancora ad ammirare quello spettacolo!!! Pochi istanti e la frizione del mio mitico penn incomincio’ a fischiare. L’ adrenalina era a mille, le gambe mi tremavano. Un combattimento lungo oltre un’ora, fatto di interminabili fughe e di interminabile fatica per recuperare metri preziosi, visto che il trecciato in bobina era ormai terminato.All’improvviso intravedo la sua sagoma, era lui!! Il mitico Lemon Shark!!

lemon shark catturatao a urfcasting

Riuscii a spiaggiarlo grazie ad un’onda fortunata e dopo averlo ammirato nella sua maestosità, feci un paio di foto ed io, ancora tremolante dalla fatica, sempre a distanza di sicurezza, lo accompagnai di nuovo in oceano.

La notte non riuscii a dormire con l’adrenalina che pulsava ancora troppo forte! Fu così che mi innamorai di queste meravigliose creature…

Shark-Fishing,un’emozione che non si puo’ descrivere!

total-fishing-negozio-pesca

Questo racconto ci è stato inviato come partecipazione al concorso “Il tuo miglior pesce!” realizzato da SurfcastingBlog con la partecipazione di TotalFishing e di tutti i suoi lettori e amici della nostra pagina Facebook. Per saperne di più, visita l’annuncio ufficiale del concorso.