Oggi voglio raccontarvi una storia fantastica accaduta a Flavio, un nostro affezionato lettore, in una notte di fine agosto a Fiumicino. Era andato a pesca, un po’ per caso, con l’intento di terminare una scatoletta di koreano avanzata dalla precedente uscita. Si era sistemato allo sbocco del canale  e riporta che quella sera la corrente era decisamente più forte del solito, tant’è che il piombo da 5o grammi, lanciato nel delta del fiume, veniva trasportato per un tratto dalla corrente prima di depositarsi sul fondo. Cominciarono ad arrivare le prime tocche, una dopo l’altra senza tregua, numerose ombrine cominciarono a riempire il secchio, raggiungendo rapidamente i 27 esemplari tutti da porzione! Si aggiunsero all’appello anche un bel sarago e una spigola da 600 g! Purtroppo la scatola di koreano finì presto ma di sicuro aveva dato degli ottimi frutti, non credete?
Sembra difficile reputare veritiero un avvenimento così, ma la foto testimonia l’ indimenticabile impresa del nostro amico Flavio! Le pescate più redditizie, avvolte, arrivano quando meno te lo aspetti!
Avete anche voi un esperienze entusiasmante da raccontare? Allora cosa aspettate, scrivete!