Surfcasting Blog

Surfcasting Toscana: Giannella

Un mare cristallino, una spiaggia che si perde a vista d’occhio, macchia mediterranea e laguna di Orbetello alle proprie spalle, tutto ciò rende Gianella un posto meravigliosa da visitare. Oltre alla sua bellezza, quest’arenile è anche un ottimo hot spot per il surfcasting. Il fondale degrada molto lentamente e a 100 metri da riva non ci sarà più di un metro e mezzo di acqua. Possiamo insidiare mormore, orate, spigole, saraghi e svariati pesci a galla ma se vogliamo ottenere il massimo da questo posto bisogna aspettare le mareggiate di scirocco, dato che i pesci troveranno rifugio in queste acque pressoché sempre calme e questo vi permetterà di ottenere un ottimo carniere. L’arenicola qui regna sovrana ma anche il koreano e l’americano possono tornare utili. Se decidete di provare questo hot spot durante il periodo estivo, vi consiglio vivamente di portare con voi uno zampirone contro le zanzare dato che, con il calare della luce, ci attaccheranno fastidiosamente rendendo molto meno piacevole la nostra pescata.

[google-map-v3 width=”550″ height=”350″ zoom=”12″ maptype=”roadmap” mapalign=”center” directionhint=”false” language=”it” poweredby=”false” maptypecontrol=”true” pancontrol=”true” zoomcontrol=”true” scalecontrol=”true” streetviewcontrol=”true” scrollwheelcontrol=”false” draggable=”true” tiltfourtyfive=”false” addmarkermashupbubble=”false” addmarkermashupbubble=”false” addmarkerlist=”42.440181,11.170349{}1-default.png{}Giannella” bubbleautopan=”true” showbike=”false” showtraffic=”false” showpanoramio=”false”]

Exit mobile version