Il Monte Conero (Ancona) è un promontorio di 572 metri che si affaccia sul Mare Adriatico, poco a sud di questo ci cela la Spiaggia Sassi Neri, ottima per praticare surfcasting nelle Marche.

La spiaggia “Sassi Neri” è una continuazione della Spiaggia San Michele, si chiama così a causa di numerosi scogli neri presenti in mare e dalle placche rocciose presenti a riva. Dista circa 500 metri dal centro abitato di Sirolo ed è raggiungibile tramite un sentiero che parte dal Parco della Repubblica.

La pesca qui è molto complessa, anche se fruttuosa, in quanto il fondale è misto tra sabbia e rocce e la possibilità di incaglio è veramente alta. Bisognerà munirsi di piombi temolini (ottimi per pescare sul fondale scoglioso) o utilizzare montature con piombo a perdere.

Le prede da insidiare sono diverse: mormore, orate, saraghi, spigoli, gronghi, occhiate, corvine e piccoli dentici. 

[google-map-v3 width=”550″ height=”350″ zoom=”12″ maptype=”roadmap” mapalign=”center” directionhint=”false” language=”it” poweredby=”false” maptypecontrol=”true” pancontrol=”true” zoomcontrol=”true” scalecontrol=”true” streetviewcontrol=”true” scrollwheelcontrol=”false” draggable=”true” tiltfourtyfive=”false” addmarkermashupbubble=”false” addmarkermashupbubble=”false” addmarkerlist=”43.546184,13.627124{}1-default.png{}Spiaggia Sassi Neri” bubbleautopan=”true” showbike=”false” showtraffic=”false” showpanoramio=”false”]

 

Attenzione!

Questo hot spot è stato scritto sulla base di informazioni raccolte da fonti web e stampa. Se hai avuto la possibilità di visitarlo, la tua opinione nei commenti è fondamentale.