Sono appena reduce da una serata fantastica passata insieme al gruppo “quelli della pesca – Roma” capitanata dal grande Massimiliano Bivi. La serata è stata organizzata in onore del suo papà che purtroppo non c’è più, ma sono più che convinto che da lassù ha apprezzato lo spirito di questo evento. Devo dire che non mi aspettavo di trovare un gruppo così coeso dove ognuno offre il suo contributo per la causa.

surfcasting giannella

Il mondo della pesca spesso porta con se anche sentimenti meno belli che vanno al di là della passione. Questo accade sopratutto nell’agonismo dove l’invidia e l’ego smisurato di alcuni pescatori fanno da padroni nei gruppi. Tutto questo invece è fuori da questo team di pesca dove, nonostante ci fossero dei premi in palio,  nell’aria si respirava solo serenità. Ho apprezzato molto quello che ho visto e provato, perché rispecchia lo spirito con cui ho costruito questo blog e il mio team di pesca ASD Sea Storm. La pesca deve unire e non dividere.

pesca a fondo giannella

La località prescelta per il raduno\gara è stata Giannella, una spiaggia meravigliosa situata ai piedi del Monte Argentario. E’ stata un po’ una scelta obbligata dato che altrove le alghe e l’acqua torbida avrebbero reso la serata molto snervante. Appena arrivato in spiaggia, ho visto una miriade di pescatori a perdita d’occhio. Sembrava di essere al provinciale. Un evento che riesce a portare sessanta pescatori deve avere per forza qualcosa di speciale e con il passare del tempo me ne sono reso conto.

giannella

Purtroppo la giornata di pesca non è stata un granché per quanto riguarda le catture, ma questa non è una novità quest’anno. Saranno usciti 5-6 pesci su 120 canne “ammollo”. Ma poco importa. Alle ore 21:00 è finita la gara e ci siamo riuniti sotto un gazebo montato per l’occasione, con tanto di corrente ad illuminare la scena, dove si affettava una porchetta favolosa. Tra una birretta e un panino in compagnia siamo giunti alla consegna dei premi. La maggior parte di essi sono stati estratti. Un momento molto divertente, dove le grida goliardiche e le risate hanno fatto da padrone. La serata è filata via in una baleno e quando il tempo scorre veloce e non ti rendi conto dei minuti che passano, vuol dire solo una cosa, che si sta passando dei bei momenti insieme.

Con l’occasione ringrazio Massimiliano Bivi per avermi invitato all’evento e per avermi fatto respirare un’ aria di passione e solidarietà. Ringrazio anche tutto il gruppo di “quelli della pesca – Roma” che mi hanno accolto come se mi conoscessero da una vita e questa non è una cosa da dare per scontata. Infine ringrazio Stefano Teodori di Totalfishing, grande amico e grande persona! Grazie a tutti!

foto di gruppo Quelli della pesca Roma