Vai al contenuto
Surfcasting Blog » Condivisione » Comunicazione obbligatoria per la pesca in mare

Comunicazione obbligatoria per la pesca in mare

Il 6 dicembre il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali ha presentato un decreto in materia di pesca, sia in ambito sportivo che ricreativo, riguardo una sorta di “rilevazione della consistenza della pesca sportiva e ricreativa in mare.” (riporto le parole esatte)
In parole povere, vuole sapere chi pesca? Si, fa riferimento ad altri decreti, anche recenti, riguardo a regolamenti della pesca marittima, in tutte le sue sfaccettature, ed a normative europee. Queste leggi sono finalizzate alla “compatibilità” tra la pesca sportiva in mare e “lo sfruttamento sostenibile delle risorse marine viventi oggetto di pesca”. Di questo ideale si fa portatrice la Commissione Consultiva centrale della pesca marittima e dell’acquacoltura che insieme al citato ministero, decreta l’obbligo di una autorizzazione per chiunque pratichi la pesca in  mare, ma proprio chiunque. Questo permesso vale tre anni e si applicheranno, a decorrere dal novantesimo giorno dalla pubblicazione del decreto della Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, sanzioni per chi ne è sprovvisto secondo le disposizioni delle normative vigenti.
Ora non scrivo che è scocciante fare una comunicazione ogni tre anni visto che si può effettuare tranquillamente via Internet presso il sito del MIPAAF (credo tramite una mail certificata), ma sarà sempre gratuita? E poi che senso ha per uno che magari pesca una volta l’anno? Ma soprattutto l’impatto della pesca sportiva e ricreativa è così incidente sulla vita marina? In questo caso si vuole intendere che chi pesca per passione, per sport o per svago potrebbe rientrare tra i co-fattori dello sovrasfruttamento della fauna e della flora marina. E’ facile trarre queste conclusioni, è evidente che bisogna normalizzare la nostra posizione in Europa, ma credere che questo sia un buon modo per tutelare il mare è abbastanza ambiguo. Ripeto, fare un autorizzazione con validità triennale non costa nulla (continuando ad incrociare le dita) ma è una cosa molto superficiale, fa parte di un calderone in cui non si sa bene cosa bolla. Viene sempre da pensare che le azioni ci siano, ma rivolte ad ambiti in cui l’efficacia perde di valore. Intendiamoci: controllare il numero delle persone che pescano a mare, per un giorno o da 40 anni, può incidere realmente sull’ambiente marino? Cosa ne pensate dell’influenza di uno che pesca per una decina di volte nella vita?
Il decreto è firmato e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, malgrado tutto contando 90 giorni a partire dal 6 dicembre, salvo interventi del Governo, sarà obbligatoria una comunicazione per pescare in mare.
Il mio presentimento è che tutto questo abbia un sole fine futuro, fare soldi. Io per ora non invierò nessuna comunicazione almeno fino a quando non sarà tutto più chiaro. Tu cosa pensi in merito?

95 commenti su “Comunicazione obbligatoria per la pesca in mare”

  1. Dire assurdo è poco! Anche secondo me vogliono arrivare ad una licenza di pesca come quella per le acque interne! Non invierò nulla anzi se non lo fa nessuno sarebbe ancora meglio così vediamo cosa si inventano! Grazie per la comunicazione! Non ero a conoscienza!

  2. Non ne ero a conoscenza, ora che lo so mi viene da ridere. Contare i pescatori, sapere dove e cosa pescano migliorerà lo stato del mare? È insensato! Uno che pesca 10 volte nella vita che impatto può avere sulla popolazione ittica? Domande che non hanno risposta, secondo me il fine è di tassare in qualche modo la pesca sportiva. Non costa niente fare un’autorizzazione ma per principio non la faccio! Cioè io pesco da 10 anni e se porto mio figlio al mare e gli do una canna in mano rischio sanzioni? Ma siamo pazzi?!?
    Grazie per l’informativa

  3. Le solite cose all’italiana…ma perché pensate che i vigili si mettano a controllare? Se lo fanno è solo per multare e raccattare un gruzzoletto, non certo per far rispettare le leggi. Esattamente come avviene per le multe auto……il bel paese -.-‘

  4. Io non riesco a capire come possano pensare di riuscire a stimare quanto i pescatori vadano realmente a pesca, dato che loro non sanno se chi invia la documentazione va a pesca tutti i giorni o una volta ogni anno! Altra cosa fastidiosa è che io non pesco solo nel Lazio ma anche in Toscana, e se vado in vacanza in Calabria, Sicilia o Sardegna, le mie canne sono sempre con me… quindi deve mettere la crocetta su tutte le regioni d’italia per esser tranquillo???

    1. cosa dirti Federico, siamo alle solite, ci volgiono spillare altri soldi, perchè non fanno più controlli sui pescatori professionisti: reti calte nei porti o a 50 metri da terra e la capitaneria anche se allertata NON interviene, a me una sera (c’era un a gozzo che calava in porto a viareggio) risposero di prendere la matricola della barca che il giorno dopo ci avrebbero pensato loro, ora te lo immagini un gozzo di frodo con la matricola? e poi di notte a a 100 metri riesci al leggerla? forse sono CONNIVENZE?

  5. Ennesima dimostrazione che il nostro paese sta alla frutta, ogni possibile modo per guadagnare qualche soldo viene preso in considerazione….cmq secondo me un eventuale tessera sarebbe una spesa inutile ed ingiusta…..la scusa della fauna marittima è solo un pretesto…….non siamo di certo noi con le canne da pesca che facciamo tali danni………….

  6. un cordiale saluto a tutti e pescatori e amanti della pesca in mare.
    anche questa legge mi sembra un po eccessiva ed ingiusta sono daccordo per la pesca nelle acque interne,ma non sono daccordo sulla licenza per la pesca in mare non sono quei 4 gatti che facciamo pesca da spiaggia da scoglio o da natante che creano disastri irreparabili ittici,ci siamo domandati che danno fanno la pesca allo strascico,le reti da posta immerse 24 ore su 24,lo strascico fatto sotto costa danneggiando tane e novellame.
    e’ stata proibita la sciabica da riva e si consente la pesca a strascico vicino la riva,
    che danno fa la pesca al bollentino,o la pesca con canna surf casting.
    forse forse fanno piu danno quei signori sub che con la scusa delle immersioni per vedere la fauna marina si cacciano cernie orate e quantaltro gli capita nella mira del fucile.
    speriamo che chi fa le leggi si ravveda e penalizzi quelli che fanno danno e non i pescatori della domenica.

    1. Eh si Paolo, hai colto nel segno! Alcune volte mi è capitato di fare imbiancate colossali per poi vedere la barchetta che recuperava le reti a meno di 150 metri dalla riva?? Ma chi controlla certa gente? Tanto non gli fanno nulla!! E secondo me non cambierà niente nemmeno con la comunicazione obbligatoria! Comunque io ho effettuato la registrazione onde evitare di rischiare multe! Tra tre anni scopriremo la motivazione reale di questo progetto!

    2. Ciao Paolo,
      Ecco un pesca sub…piacere,
      Niente ti volevo solo dire che ho apprezzato il tuo discorso fino alla parola pescasub, non facciamo danni… prendono sempre poco anche i piu’ tenaci di questo settore, semplicemente non c’e’ piu pesce… credo che siamo d’accordo su questo.
      Per chi non lo sapesse non si tratta di andare giu’ e sparare al primo pesce che si vede… è difficile ci vuole passione esperenza, tecnica ecc…
      é vero forse saremo ricompensati con un pesce in piu’ del surf casting ma non sempre…
      Le cause dell’impoverimento ittico le hai gia’ dette…

      Ciao ragazzi saluto tutti i pescatori !

    3. Ciao Paolo, sono perfettamente d’accordo con tutto ciò che hai scritto. Non ha proprio senso una cosa del genere. Questi politici non riescono a risolvere i veri problemi esistenti e allora, giusto per vedere che esistono, inventano simili fesserie.Poverini|||||||||||||Un saluto e in bocca al pesce a tutti

  7. salve a tutti ragazzi in particolar modo ai pescatori . bene credo che questa cosa del tesseramento sia solo una cretinaggine e solo un modo per poter mettere qualche tassa ai pescatori . parliamoci chiaro oggi come oggi nessuno fa niente per niente .. quindi ragazzi aspettiamoci qualche bella batosta da pagare dopo i tre anni . be certo viene molto da pensare su questa cosa ma alla fine scusate il pescatore dalla spiaggia che danno fa …… nulla perche invece nn parlano o pensano per i signori pescherecci da strascico che combinano solamente danno . per nn parlare poi dei pescherecci che calano le reti dentro i porti . certo a noi pescatori e proibito andare dentro il porto … anzi a noi ce lanno chiuso … a loro invece niente di che nulla di tutto cio ma per favore questo e il nostro paese . un paese bello e ricco di cose ma purtroppo sn i signori politi a nn servire a nulla … ma cmq lasciamo stare questo discorso che forse e meglio .. aspettiamo dopo i tre anni . poi sapremo di che morte moriremo . . ciao a tutti ragazzi

  8. vuolevo sapere se mi potevo iscrivere via intenet x l’autorizzazione x pesca agonistica in mare da spiaggie e scogli

  9. Il permesso di pesca sportiva in mare è verramente una cosa assurda secondo me lo scopo è quello di spillare soldi in un prossimo futuro perchè
    perche i nostri politici di questo principalmente si occupano ,la salvaguardia dell’ambiente e varie tutele sono solo la copetura a queste manovre.P0i con la scusa di controlare i pescatori inventano altri enti,dirigenti ecc. quindi spese e posti nuovi per la politica .Salutoni a tutti

  10. EVVIVA L’ITALIETTA !!
    NON ho parole a riguardo, mi viene solo da dire che come al solito i signori speculano, i politici seguono le loro indicazioni, i cittadini pagano.
    Mi ricordo di uno spot che diceva ” l’economia cammina con te” grazie!

  11. già anni addietro si vociferava di un possibile tesserino per la pesca sportiva in mare. tesserino che richiedeva la FIPS come per le acque interne. si parlava di ripopolamento della specie ” ma quale specie ” . Si può controllare la pesca in mare? da quale età viene considerato in ” fuori legge ” e quindi pescatore di frodo. Sarà veramente gratuito per sempre? io credo di no. Lamentiamoci con i rivenditori di articoli di pesca e con le aziende fornitrici , minacciando di abbandonare l’attività sportiva e quindi di mandare a monte sia le aziende che i negozianti mandando a puttane i loro incassi. già è stato fatto un 20 anni or sono.

  12. Salve io sono uno di quei pescatori che va solo in estate a pescare, come al solito per cercare di acchiappare soldi questo governo fa le leggi assurde, ma che poi e’ comunque un tornaconto fra qualche anno si dovra’ pagare giustificandosi che dobbiamo allienarci alle norme europee.
    Io non so se in altri stati europei esista sta norma a me pare di no…………..
    comunque come dico sempre VIVA L’ITALIA

  13. Poi dicono che tagliano le tasse, la solita presa per il cxxo, da una parte tagliano e poi nelle piccole cose recuperano anche l’impossibile è veramente uno schifo. Nei commenti qualcuno ha scritto, che i controlli dovrebbero essere dei vigili urbani; scusate, ma il comune che pertinenza ha sui porti e sulle spiagge, forse bisognerebbe chiedere alle capitanerie di porto….se qualche volta rispondessero al centralino;-)

  14. siamo in italia, perciò tutto è possibile, i nostri politici pensano ormai a fare cassa, anche se ora è gratis secondo me presto ci faranno pagare la tassa non solo su questo ma anche sull’aria che respireremo, per me stiamo andando verso come era la russia un po di tempo fa.

  15. Direi che non siamo alla frutta, ma alla canna del gas. Mi chiedo, anche un minorenne deve essere marchiato?? mi spiego meglio ho un figlio di 5 anni al qiuale piace pescare dalla spiaggia come devo comportarmi?? anche lui deve chiedere l’autorizzazione ( come fa? ) ho i minorenni sono esclusi da questa autorizzazione
    un saluto

    1. Credo che non ti diranno nulla… è un bambino di 5 anni!!! E poi ho la convinzione che nessuno verrà a fare questi controlli… staremo a vedere! Ha qualcuno è già capitato???

  16. E dopo questa le abbiamo viste tutte!!! tra qualche anno sono estremamente convinto che dovremo pagare per usufruire di un bene comune a tutti come il mare! al posto di andare a vedere cosa devono fare!!! si mettono a fare ste str***e…. spesso e volentieri assisto ad autorità che non intervengono su persone che violano la legge…. distruggendo il mare… e adesso dovrebbero venire da noi poveracci a rompere le scatole!!! io pratico la pesca a 360° e giusto per precisare i SUB non sono quel che pensano la gente! anzi… tutto l’opposto se facciamo un paragone fa + danni uno con la canna che un sub considerando che per il sub il cappotto non è un indumento ma un qualcosa che accade almeno 6/10 uscite in mare

  17. per ora e solo un censimento poi verrà come la caccia ci sarà sicuramente un tesserino l’anno che dovraì compilare ogniqualvolta che prenderaì qualcosa in pratica
    1 si pagherà l’anno
    2 il tesserino indica il giorno e che cosa prenderai, se non lo segni e ti prendono con il pesce nel retino ti fanno la multa
    3 il tesserino andra rinnovato ognivolta
    comunque e una sola per i piccoli pescatori e non per i grandi

    1. Concordo con te! Anche se credo che il gestire i controlli sia una cosa molto impegnativa! Mentre su i fiumi bene o male sai dove trovare pescatori, nella pesca al mare è tutto più complesso, dato che spesso mi ritrovo su spiagge dove ci sono io, il mare e null’altro! Ciò non toglie che devi stare comunque attento e fare le cose come vanno fatte, onde evitare di ritrovarti con una multa salata in mano o caso mai con il sequestro dell’attrezzatura, il che è anche peggio! Vederemo cosa accadrà nei prossimi anni!

  18. Siamo alle solite novità, ormai tutti vogliono soldi. Mi ricordo che da piccolo facevo un versamento sul c.c. per poter pescare (libretto di colore blù) e potevo andare a pescare in tutto il territorio Nazionale . Oggi solo per poter pescare in un fiume mi occorrono : licenza , versamento alla Regione, versamento al bacino (100 euro) libretto provinciale , F.I.P.S. . A meno che , non vai a pescare in un fiume che serve da discarica per le varie fabbriche.
    Ma forse adottano questo sistema per far sì che possono andare a pescare
    solo quelli che guadagnano circa 20000 euro al mese e cioè i signori P………..

  19. Ciao a tutti!!

    Leggevo un po dei vostri commenti per quanto riguarda la “licenza” per la pesca in mare.. Per come la vedo io, ma alla fine anche molti di voi, fra 3 anni sicuramente sarà a pagamento la pesca in mare e questo senza ombra di dubbi dato che in precedenza anche la pesca nelle acque interne si poteva praticare tranquillamente senza licenza..

    Cmq vi porgo alcune riflessioni come mi sono fatto..

    Apparte che d’estate pesco pochissimo, ma quelle poche volte sono sempre notturne, secondo voi, potrà mai venire un controllo alle 3 di notte??? oppure solitamente frequento gli scogli e passo attraverso passaggi incasinati per arrivare allo spot.. che fanno mi seguono??? cioè sta “licenza” la vedo un po come per dirci fra 3 anni vi freghiamo perchè pagate e intanto dateci i vostri dati che poi vi rintracciamo ma io sapete che fo.. nn gli do proprio niente e pesco tranquillo come ho sempre fatto nel completo rispetto dell’ambiente, dei pesci e delle persone..

    Ciao a tutti !!!!

    1. Eh si! Andrà proprio come hai detto te… e gli unici a rischio sono i pescatori che usano pesca in spot facile da raggiungere come le spiagge delle cittadine su lungo mare!

  20. Non ne sapevo nulla di questa licenza per pescare in mare, ma personalmente penso che non la debba fare nessuno, come può un pescatore con delle canne contribuire al sovrasfruttamento della fauna marina? Se quando ti va bene a pescare ne prendi max 10 di pesci per dire, e non certo si va a pesco quotidianamente. Io penso che questa sia solo una trovata per fare cassa, al posto di rompere le palle a noi pescatori sportivi, perchè non fanno più controlli ai pescatori che mettono le reti da posta dove non dovrebbero. E svuotano completamente le coste togliendoci il gusto di farci le nostre pescatine? Non sono d’accordo io non faccio nulla fin quando non è tutto più chiaro come dice il nostro Fede.

  21. cioè io che avro’ pescato 30 volte in tutta la mia vita se voglio andare a prendere 10 aguglie all anno devo fare la licenza??
    beh ho 32 anni italiano mi viene solo da dire una cosa L’ ITALIA MI STA FACENDO SCHIFO!!!

  22. Unquestionably believe that that you said. Your favorite justification seemed to be on the web the simplest factor to
    bear in mind of. I say to you, I definitely get irked while other people consider issues that they just don’t recognise about.
    You managed to hit the nail upon the top as well as defined out the whole thing with no need side effect , people
    can take a signal. Will likely be again to get more. Thanks

  23. Avery Engstrom is the name your partner’s parents listed him although it could not this birth term.
    My working job is almost certainly a overall credit score authoriser.

    Nebraska typically is the apartment I love most.

    As a woman what she really loves is to attract 3d effects and she would never get rid of
    doing everything.

  24. If you are going for most excellent contents like me, simply pay a visit this site everyday for the
    reason that it presents quality contents, thanks

  25. Please let us know in the comments below or via Twitter.
    The population live and breathe it (Buenos Aires traffic is no doubt at a standstill after Argentina’s 4-1 victory over South Korea in the World Cup)
    and things reach fever pitch four times a year when the two most popular clubs
    in Argentinian soccer, Boca Juniors and River Plate,
    clash in the Super-Derby (superclasico). Some Acer owners have reported
    that the DVD burner has suddenly stopped working after the warranty period ended.

  26. Greetings from Colorado! I’m bored at work so I decided to check out your site on my iphone during lunch
    break. I love the information you provide here and can’t wait to take a
    look when I get home. I’m surprised at how fast your
    blog loaded on my mobile .. I’m not even using WIFI, just 3G ..
    Anyways, superb blog!

  27. I got this website from my pal who shared with me concerning this website
    and now this time I am browsing this web page and reading very informative articles or
    reviews at this place.

  28. The real losers will be thee rest of us as our ability to develop information niches
    will declinhe and the number of voices that will be heard onn the internet will drop.
    Compare to any other businesses, wherein you have to invest more capital from time to time tto escalate your
    business industry. This market research can encompass reading reviews about webb hosting
    sites on high quality forums.

  29. Unquestionably consider that that you said. Your favourite justification appeared to be at the net the easiest thing
    to take into accout of. I say to you, I definitely get annoyed at the same time as other folks consider concerns that they plainly do
    not understand about. You controlled to hit the nail upon the highest
    as neatly as outlined out the whole thing with no need side-effects ,
    other people could take a signal. Will likely be again to
    get more. Thank you

  30. The entitlement process is complicated, time consuming and can be costly, but know what you can and can’t do with a piece of property is vital to determining the real estate
    feasibility of your project. For other real estate relevant
    applications, you can also try Cam – Scanner, Sign – Easy,
    Loan Calculator and Magic Plan. Another way to locate an agent is to
    conduct an online search.

  31. This app allows users to video conference each other, and even include up to ten people in a chat.
    All images are taken from screenshots taken by the author,
    and from Nokia Ovi store. Emerging social media platforms such
    as Vine and Instagram seem to provide a promising video marketing future for branded companies.

  32. An outstanding share! I have just forwarded this onto
    a coworker who has been doing a little research on this.
    And he actually bought me lunch due to the fact that I discovered it for
    him… lol. So let me reword this…. Thanks for the meal!!
    But yeah, thanks for spending some time to discuss this topic
    here on your site.

  33. However, you don’t want to necessarily break the bank with adwords campaigns, or an SEO
    consultant. Four years later, the Black – Berry smartphone was launched
    in Germany. It is important to plan out how the expert can accomplish the purpose
    for you.

  34. Hi there all, here every one is sharing these kinds of familiarity, thus it’s good to read
    this webpage, and I used to go to see this weblog all
    the time.

  35. Thank you for any other informative site. The place
    else could I get that kind of information written in such an ideal method?
    I’ve a venture that I am simply now running on, and I’ve been on the look out for such
    info.

  36. Sponsorship emails involve paying another business to include their information into another email campaigns newsletter.
    The trick is not to get lost exploring all of the new information you have available to you and instead focus on what is going
    to help you turn leads into sales. Cogniter Technologies is your reliable partner
    for i – Phone app development services.

  37. hi!,I really like your writing so a lot! percentage we keep
    in touch extra about your post on AOL? I require an expert on this space to resolve
    my problem. May be that is you! Taking a look ahead to peer you.

  38. Have you ever thought about adding a little bit more than just
    your articles? I mean, what you say is important and all.
    Nevertheless imagine if you added some great images or
    videos to give your posts more, “pop”! Your content is excellent but with pics and clips,
    this blog could certainly be one of the best in its niche.
    Wonderful blog!

  39. Hey very nice blog!! Guy .. Excellent .. Wonderful ..
    I’ll bookmark your web site and take the feeds
    also? I am satisfied to seek out numerous useful information here in the put up, we’d like work out extra strategies on this regard, thank you for sharing.
    . . . . .

  40. Can I simply just say what a relief to discover somebody
    who actually knows what they’re talking about over the
    internet. You actually realize how to bring a problem to light and make it important.

    More people ought to read this and understand this side of the story.

    I was surprised you aren’t more popular because you
    most certainly possess the gift.

  41. Thank you, I have recently been looking for info about this topic for a while and yours is the
    best I’ve came upon till now. However, what concerning the bottom
    line? Are you certain in regards to the source?

  42. I’ve been exploring for a bit for any high quality
    articles or blog posts in this sort of house
    . Exploring in Yahoo I at last stumbled upon this website.
    Studying this info So i’m satisfied to exhibit that I’ve a very good uncanny feeling I discovered just what I
    needed. I such a lot for sure will make certain to do not forget this web site and provides it a glance on a continuing basis.

  43. I think that what you posted was actually very logical.
    But, what about this? what if you were to create a awesome title?
    I am not suggesting your content is not solid,
    however suppose you added a headline to possibly get a person’s attention? I mean Comunicazione
    obbligatoria per la pesca in mare | Surfcasting Blog – Surfcasting e pesca da
    spiaggia is a little vanilla. You ought to peek at Yahoo’s home
    page and note how they create news titles to grab people to open the links.
    You might add a video or a related pic or two to grab readers interested about everything’ve
    written. Just my opinion, it would bring your blog a little bit more
    interesting.

  44. I think that is one of the most important information for
    me. And i’m happy studying your article. However want to commentary on few normal things, The
    site style is wonderful, the articles is really nice : D.
    Just right process, cheers

  45. When someone writes an piece of writing he/she maintains the idea of a
    user in his/her brain that how a user can understand it.

    So that’s why this paragraph is amazing. Thanks!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *