Vai al contenuto

Il saluto del Presidente

Ebbene si, caro amico, sono il presidente! Cominciamo dicendo che questo sport è veramente per le persone che amano le sfide, che non si tirano indietro e soprattutto non mollano mai anche quando le condizioni meteo sono pessime. Anche ieri a Porto Badino è andata molto male ma siamo già concentrati per la prossima battuta di pesca, sapendo che il mostro ha i minuti contati!
A tutti quelli che visiteranno questo pagine vorrei dire che questo blog è per persone come noi che ascoltano i consigli degli altri e condividono le proprie esperienze e che quindi non si sentono superiori a nessuno!! Ora vi lascio con la speranza di conoscervi al più presto. Un saluto particolare al fondatore di questo blog che con la sua esperienza saprà darvi consigli utili per tutte le vostre battute!!

27 commenti su “Il saluto del Presidente”

  1. Grazie per le belle parole scritte e l’augurio per la nascita del Blog! Con il Presidente o Maestro o per altri detto anche Libano :), ci conosciamo da quando avevamo 15 anni e già allora giravamo tutti i laghetti sportivi di Roma. Poi ci siamo persi di vista per un periodo e ci siamo rincontrati grazie alla nostra passione per la pesca. E’ stato lui ha insegnarmi le basi del surfcasting, ma non l’ho mai chiamato Maestro per non dargli soddisfazione, anzi è il primo che sfido sempre nelle nostre gare durante la battuta di pesca, e anche se spesso ho dovuto cedere il passo, il vero pescatore non molla mai e cerca sempre di migliorare e come dimostrarlo se non battendo il migliore? Ci aspetta una nuova sfida tra qualche giorno.. vi farò sapere chi ha vinto!

  2. Auguri x la nascita del blog da un amico di davide malato x la pesca come voi!!!!!aspetto vostre notizie x l’iscrizione della nuova squadra di pesca che sta nascendo e nn vedo l’ora di collaborare tutti insieme e di partecipare a qualche evento che possa mettere in mostra le doti di ognuno di noi a presta ragazzi!!!!!!!

  3. Pingback: evan

  4. Pingback: ralph

  5. Pingback: vernon

  6. Pingback: Billy

  7. Pingback: earl

  8. Pingback: Stephen

  9. Pingback: Kenneth

  10. Pingback: jon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares
Share This